Giochi per matematici annoiati!

  Durante quest’anno scolastico le classi quarte del plesso “Gregorio Segala” hanno scoperto che nei momenti di noia nascono grandi idee. Ripercorrendo l’invenzione dei polimini da parte di un famoso e talvolta annoiato matematico, Solomon Golomb (1932-2016), i bambini hanno avuto modo confrontarsi in sfide, problemi ed idee interessanti per risolvere i quesiti che di giorno in giorno si sono presentati. Le classi sono state coinvolte in primo luogo nella realizzazione delle unità di misura dei polimini (il quadrato), per poi passare alla costruzione di veri e propri oggetti tridimensionali per produrre e verificare le semplici congetture necessarie per risolvere numerosi enigmi. Per mezzo della GBL (Game Based Learning), e grazie alla collaborazione con il progetto di Ricerca-Formazione “Numeri&Pedine”, si è voluto favorire la relazione tra numerose conoscenze ed abilità matematiche, alcune di esse necessarie per poter partecipare attivamente al gioco, altre costruite in itinere. L’attività ludica proprio per il suo carattere collaborativo e competitivo ha permesso inoltre lo sviluppo di importanti valenze educative che trascendono la singola disciplina, orientando così i bambini al raggiungimento dei traguardi di competenza previsti dalle Indicazioni Nazionali.

Il gioco, però, non si ferma qui.. chissà cos’altro inventeranno i nostri bambini!